In Valle D'Aosta 20 intossicati con il pesce

In Valle D'Aosta 20 intossicati con il pesce

Tutta colpa della carpa marinata. In 12 sono finiti all'ospedale di Aosta, 20 casi cono stati accertati ed 80 persone sono state coinvolte. La diagnosi della Usl: tossinfezione alimentare. Le vittime dell'intossicazione hanno partecipato ad una cena della rassegna ''Saveurs en musique''. Nei giorni seguenti tutti hanno manifestato gli stessi sintomi: febbre persistente e spossatezza.

 

Colpiti anche l'assessore regionale al Turismo, Aurelio Marguerettaz, ed i Sindaci di Brusson e Challand-Saint-Victor, Giulio Grosjacques e Gabriella Minuzzo. Nel piatto di carpa marinata, che gli intossicati hanno consumato il 24 luglio scorso, in un ristorante della Bassa Valle, è stato rinvenuto un parassita, il Clonorchis synensis.

 

''Nei primi giorni abbiamo brancolato nel buio - ha dichiarato l'assessore alla Sanità, Albert Laniece - ma una volta individuata la causa siamo arrivati alla terapia nel giro di una settimana. La guarigione è possibile nel giro di 3 o 4 giorni''. Il pesce sarebbe stato acquistato a Bolzano. Ora sono in corso le indagini, il lotto del pesce incriminato è stato sequestrato cautelativamente. Dalle prime analisi le carte del ristorante risultano essere in regola.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -