Inaugurato il termovalizzatore di Acerra. Berlusconi: ''lo Stato c'è''

Inaugurato il termovalizzatore di Acerra. Berlusconi: ''lo Stato c'è''

NAPOLI - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha inaugurato giovedì il termovalorizzatore di Acerra. L'impianto smaltirà circa 600 mila tonnellate all'anno di rifiuti urbani e potrà fornire energia a circa 200 mila abitanti grazie ad una convenzione con la Gestore servizi elettrici. L'impianto, realizzato dall'Impregilo, sarà gestito per due anni dalla "A2A", la società che già gestisce i termovalorizzatori di Milano e Brescia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lo Stato c'è e continuerà ad esserci - ha commentato soddisfatto il premier -. Noi siamo qui e abbiamo la possibilita' di inaugurare questo termovalorizzatore perche' lo Stato e' tornato". "Con i precedenti governi di sinistra - ha evidenziato il Cavaliere - le proteste di minoranze organizzate erano considerate dimostrazioni democratiche. Noi la pensiamo esattamente al contrario e per far rispettare le decisioni di istituzioni democratiche, lo abbiamo fatto anche attraverso l'uso della forza mettendo in campo le forze dell'ordine e l'esercito. Continueremo in questa direzione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -