Incendio al Policlinico Umberto I di Roma, aperta un'inchiesta

Incendio al Policlinico Umberto I di Roma, aperta un'inchiesta

ROMA – I magistrati della Procura di Roma hanno aperto un fascicolo d'inchiesta sull'incendio divampato giovedì mattina nei sotterranei del Policlinico Umberto I di Roma. Il fascicolo, al momento, non contiene alcuna ipotesi di reato. I magistrati, infatti, sono in attesa delle perizie svolte dai Vigili del Fuoco che stanno lavorando per chiarire le cause del rogo.

A quanto pare le fiamme si sono sviluppate attorno alle 8 da un piccolo condotto che porta ossigeno dalla bombola principale alle sale operatorie. Quindi, in un secondo tempo, avrebbe interessato anche la cabina elettrica.

Sul posto sono intervenuti 12 mezzi e 60 uomini dei Vigili del Fuoco che hanno impiegato circa 30 minuti per aver la meglio sulle fiamme. In seguito si sono preoccupati di eliminare il fumo e bloccare il rilascio di ossigeno dalle tubature.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo ha provocato l'intossicazione di due infermieri. Questi sono stati trasportati al pronto soccorso e, dopo esser stati dimessi, sono tornati regolarmente in servizio. Nonostante l'incendio, che ha interessato un solo padiglione su 45, le attività non hanno subito rallentamenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -