Inchiesta Why Not, perquisizioni in uffici e abitazioni Loiero

Inchiesta Why Not, perquisizioni in uffici e abitazioni Loiero

CATANZARO – Nuovo capitolo nell’ambito dell’inchiesta “Why Not”, che riguarda un presunto comitato d'affari che avrebbe gestito in modo illecito finanziamenti pubblici e che vede coinvolti tra gli altri anche l’ex ministro della Giustizia, Clemente Mastella, e il premier Romano Prodi.

I Carabinieri hanno perquisito le abitazioni del presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero. Gli uomini dell’Arma, che hanno controllato anche gli uffici di Reggio Calabria, hanno sequestrato due computer. Da Loiero al momento alcun commento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -