Inchiesta 'Vip', tre anni e otto mesi a Corona

Inchiesta 'Vip', tre anni e otto mesi a Corona

Inchiesta 'Vip', tre anni e otto mesi a Corona

MILANO - Capelli quasi rasati. Completo blu, camicia bianca e occhiali da sole. Così Fabrizio Corona si è presentato giovedì mattina davanti ai giudici della quinta sezione penale del tribunale di Milano che l'hanno condannato a tre anni e otto mesi di reclusione nel processo milanese per i presunti fotoricatti a Vip. Il pubblico ministero Frank Di Maio aveva chiesto sette anni e due mesi. "Mi vergogno di essere italiano", ha commentato a caldo dopo la lettura della sentenza.

 

"Non so cosa farò, farò il carcere, non me ne frega un c... - ha continuato - Non me ne frega niente di essere stato assolto per alcuni episodi. Io volevo essere assolto su tutto". I giudici hanno ritenuto l'ex manager colpevole per di tentata estorsione al motociclista Marco Melandri e al calciatore Adriano ritratto durante una festa in casa con del sale sul tavolo che poteva sembrare cocaina.

 

Secondo Corona il fatto che la legge sia uguale per tutti è "una presa per il c...". "In questo paese se ti metti contro i magistrati te la fanno pagare, anche se non hai fatto niente", ha concluso. Corona è stato invece assolto dalle accuse per gli episodi di presunta estorsione nei confronti di Lapo Elkann, di Alberto Gilardino e dell'imprenditore Gianluca Vacchi. Condannato anche il collaboratore, Marco Bonato, a due anni e quattro mesi. Per quest'ultimo il pm aveva chiesto l'assoluzione.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    un'altra sventura si abbatterà sul nosto paese.Dopo la fuga di cervelli verso lidi piu danarosi,dopo la fuga di capitali,dopo la delocalizzazione di molte aziende all'estero,appare lo spettro di un'altro abbandono.Fabrizio Corona ha minacciato di andarsene.Sarebbe un duro colpo,ennesima fuga di un cervello che l'Italia non si puo permetere.Speriamo che in secondo grado i giudici ribaltino l'attuale sentenza e riconoscano a Corona il valore di genio indiscusso.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -