Incidenti, in Emilia-Romagna 144 morti sulle strade nel 2007

Incidenti, in Emilia-Romagna 144 morti sulle strade nel 2007

“E' meglio un ragazzo che torna a casa senza patente piuttosto che una patente che rimane senza proprietario”. Il monito arriva da Giovanni Di Salvio, dirigente della Polstrada dell'Emilia-Romagna. Dall’inizio del 2007 in regione sono morte sulle strade 144 persone, 13 ogni mese. 8.506 gli incidenti totali, di cui 123 mortali. Sono cifre da capogiro relative alla all’incidentalità stradale in regione, nonostante i numerosi controlli (100mila gli automobilisti fermati).


L’occasione per mettere in luce queste cifre è stata la presentazione dello stand della Polizia Stradale al Motor show di Bologna dal 7 al 16 dicembre, al padiglione 9. Sono stati 98.381 gli automobilisti controllati, 25.727 quelli sottoposti ad alcoltest e 3.937 quelli multati. Di questi 3.659 per guida in stato d’ebbrezza, il resto per aver assunto droghe prima di mettersi alla guida dell’auto.


Quasi 9mila controlli al mese, quindi, sulle strade dell’Emilia-Romagna. Un numero in crescita rispetto ai dati dell’anno precedente (8.468 al mese), così come in aumento sono i controlli con etilometro alla mano, in novembre già superiori a quelli effettuati per tutto il 2006.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -