Indagine Altroconsumo, si vive bene a Trento. Fanalino di coda per Reggio Calabria

Indagine Altroconsumo, si vive bene a Trento. Fanalino di coda per Reggio Calabria

ROMA - Trento, poi Bolzano, Aosta, Trieste, Bologna e Perugia: sono le città in cui, secondo l'opinione degli stessi abitanti, si vive meglio. E' quanto emerge dall'indagine di Altroconsumo, associazione indipendente di consumatori, che ha chiesto ai cittadini di 21 città italiane tra ottobre e novembre 2006 di dare un voto di soddisfazione ai più importanti aspetti del loro vivere urbano ottenendo cosi' una fotografia sulla qualità della vita nella loro città. Se Trento è prima in classifica, la città più criticata dai propri cittadini è Napoli, seguita da Palermo, Bari e Reggio Calabria.

Il 60% degli interpellati non avrebbe alcun problema a cambiare città. Genovesi, triestini, veneziani e mestrini sono invece i maggiormente affezionati ai luoghi di residenza. Sicurezza e lotta alla criminalità figurano tra gli aspetti prioritari per assicurare ai cittadini adeguati standard di vita. La capacità di offrire lavoro ai propri cittadini viene considerata un punto fondamentale per la qualità della vita urbana. Bocciati quasi tutti i capoluoghi analizzati rispetto alle politiche di mobilità, giudicate negativamente dai cittadini interpellati da Altroconsumo. Il trasporto pubblico crea insoddisfazione a causa dei prezzi ritenuti troppo alti rispetto alla qualità del servizio. Risultati deludenti per molti centri urbani, secondo l'indagine di Altroconsumo, anche sul fronte della valutazione ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fotografia che emerge dall'inchiesta di Altroconsumo evidenzia i chiaroscuri esistenti nella sanità urbana. Giudizi particolarmente severi nei confronti dei servizi sanitari di Palermo, Reggio Calabria, Napoli e Bari. I residenti premiano invece i servizi sanitari di Bologna, Bolzano e Trento, Aosta, Torino e Trieste.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -