Indagine Istat, in Italia diminuzione delle nascite

Indagine Istat, in Italia diminuzione delle nascite

ROMA - Quello italiano é uno dei livelli più bassi di fecondità osservato nei paesi sviluppati, ed è il risultato di una progressiva diminuzione delle nascite che è in atto da circa un secolo". E' il quadro che emerge dal rapporto "Essere madri in Italia" effettuato dall'Istat.

Le stime del 2005 dicono che in Italia nascono in media 1,33 figli per ogni donna in età feconda (età compresa tra 15 e 49 anni). Se si guarda al 1995, quando venne toccato il minimo storico, si è verificata una crescita dello 0,14 figli per donna.

Cresce l'età media della madre alla nascita del primo figlio. Dai 25 anni si è passati ai 29 con la volontà di concepire solamente un bambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -