Influenza A, 210 le vittime in Italia

Influenza A, 210 le vittime in Italia

Influenza A, 210 le vittime in Italia

ROMA - Sono 210 le vittime in Italia causate dal virus della nuova influenza A/H1N1. Il dato, riferito giovedì dal Ministero della Salute, è aggiornato al 10 gennaio. E' la Campania, con 52 morti, è la regione che ha registrato il maggior numero di decessi: seguono Puglia (33); Sicilia (21); Calabria (15); Lazio (14) Emilia- Romagna e Lombardia (13); Piemonte (12) e Veneto (11). La percentuale delle vittime sul totale dei malati di influenza A è dello 0,005.

 

Dall'inizio della pandemia sono 4.120.000 le persone finite a letto. E' la fascia pediatrica (0-14 anni) quella più colpita, con un'incidenza pari a 1,81 casi per mille assistiti (2,34 per mille nella fascia dei bambini più piccoli di 0-4 anni e 1,55 per mille nella fascia 5- 14 anni).

 

In totale sono state 10.047.421 le dosi di vaccino distribuite: complessivamente sono state somministrate 830.403 prime dosi e 34.832 seconde dosi. Nella prima settimana dell'anno (4-10 gennaio 2010) sono state somministrate 5.861 prime dosi e 4.597 seconde dosi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -