Influenza A, altri tre decessi in Puglia: 8 in totale

Influenza A, altri tre decessi in Puglia: 8 in totale

BARI - E' salito a otto il numero di decessi causati dal virus della nuova influenza A/H1N1 in Puglia. Di queste, tre sono morte tra domenica e lunedì. Una donna di 58 anni, affetta da patologie pregresse (era cardiopatica, obesa e diabetica), si è spenta nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bonomo di Andria dove si trovava ricoverata da circa una settimana. Una 60enne, sofferente di diverse patologie, invece, è morta all'ospedale di Bari, dove era degente da venerdì scorso.

 

Il terzo decesso, avvenuto a Lecce, riguarda una piccola di due anni. Anche la bimba aveva patologie pregresse. Stando alle cifre rese note dalla responsabile dell'Osservatorio epidemiologico regionale, Cinzia Germinario, in Puglia nella settimana tra il 15 ed il 22 novembre si sono registrati 37mila nuovi contagi da influenza A. Le fasce interessate sono state quelle tra 0-4 e 5-15 anni di età, quasi nulla per gli over 65.

 

 "Ci aspettiamo che il picco della pandemia cresca nelle prossime due settimane", ha affermato Germinario. I vaccinati in totale dall'8 novembre sono stati 23mila: a disposizione ci sono 260mila dosi per quel 40% che sui 4 milioni di abitanti dovrebbero sottoporvisi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -