Influenza A, Fazio: ''Bilancio positivo purchì non ci sia una recridescenza''

Influenza A, Fazio: ''Bilancio positivo purchì non ci sia una recridescenza''

Influenza A, Fazio: ''Bilancio positivo purchì non ci sia una recridescenza''

ROMA - Finchè l'Oms (l'Organizzazione mondiale della Sanità) non lo dirà con chiarezza, l'allarme pandemia per il virus della nuova influenza A/H1N1 non sarà finito. E' quanto ha affermato il ministro della Sanità, Ferruccio Fazio, spiegando che l'Oms non ha ancora fatto scendere l'allarme pandemico dalla fase 6 a quelle 5. Fazio ha poi evidenziato che il bilancio è positivo "purchè non ci sia una recrudescenza del virus".

 

Il ministro della Salute ha quindi spiegato che "è iniziata la fase di ricognizione di quella che è la situazione dei vaccini per l'influenza A nelle regioni". ''Dopo questa fase - ha aggiunto - si prenderanno delle decisioni inerenti alle modalita' di ritiro dei vaccini, e di questo si sta occupando il servizio di prevenzione del ministero".

 

Fazio ha quindi precisato che "i vaccini potranno in parte essere utilizzati se ci saranno delle recrudescenze e in parte con altre finalità ma questo e' ancora da decidere". Quindi ha concluso affermando che "non è ancora stato deciso se effettuare ne' come ne' quando il recupero dei vaccini''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -