Influenza A, l'Oms rassicura: pandemia finita

Influenza A, l'Oms rassicura: pandemia finita

Influenza A, l'Oms rassicura: pandemia finita

Non ci sono più dubbi: la pandemia dell'Influenza Ah1n1 è finita. A dirlo una volta per tutte è l'Organizzazione mondiale della sanità, che ha abbassato dal livello 6 (il più alto) a quello di post-pandemia la guardia sul fenomeno che ha destato paura e preoccupazione in tutto il pianeta. A conti fatti la pandemia ha colpito 214 paesi e provocato 18.396 morti.

 

Margaret Chan, Direttrice Generale dell'Oms, non si lascia però prendere da facili entusiasmi e spiega: "Il virus non è sparito, ma si sta comportando come un normale virus stagionale". Negli Stati Uniti, ad esempio, si sarebbe fuso con il virus stagionale.

 

"Il comportamento dei virus è imprevedibile, in questo caso sembra essere stata una pandemia fortunata", ha aggiunto la direttrice, che ha parlato anche del famigerato vaccino anti-influenza A. "Il vaccino, sia nella sua forma monovalente sia in quella trivalente contro tutti i virus influenzali principali, è ancora la miglior forma di immunizzazione e continuiamo a raccomandarlo". 

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Giulia87
    Giulia87

    Mi associo anch'io ai commenti precedenti: l'influenza A, presunta 'pandemia' (perché tale si voleva che fosse... lo dimostra il cambiamento dei criteri per la sua definizione solo qualche giorno prima), è stata un affare per le grandi multinazionali farmaceutiche che hanno venduto i vaccini agli stati, in quantità spesso veramente enormi e che infatti sono andati sprecati. Ma non è solo questione di soldi: i vaccini portano con sé gravi rischi per la salute. Per fortuna, un po' di informazioni stanno cominciando a circolare... non vaccinatevi, non vaccinate i vostri figli!

  • Avatar anonimo di G. Paolo Vanoli
    G. Paolo Vanoli

    SIAMO CONTRO la falsamente detta IMMUNIZZAZIONE VACCINALE perche' i VACCINI sono MOLTO pericolosi Le autorita e gli enti "sanitari" ripetono ogni giorno: “Non c’è nient’altro che possiate fare per proteggervi dalle malattie, perciò vaccinatevi”. Questa affermazione è una menzogna ed una falsita’ biologica. Le mutazioni genetiche indotte da TUTTI i Vaccini sono ormai ben note. Anche la Polio, sclerosi, distrofie, leucemie, malattie autoimmuni, aids, allergie alimentari e non, celiachia, asma, autismo, diabete, ecc. sono scatenate dai vaccini per vari motivi, mutazioni genetiche + alterazione delle funzioni endocellulari, ecc. Nella sola UMBRIA la ns associazione ha raccolto quasi 5.000 segnalazioni di autismo...e l'Umbria e' una piccola regione a densita' di popolazione minima....pensate a quanti bambini autistici ci sono in Italia, proporzionalmente e rispettivamente  siamo attorno ai 150.000 malati  e forse piu....malati di disfunzioni dello sviluppo che portano all'autismo, per le ischemie (e non solo quelle) indotte dai vaccini ! Cio' significa che Tutto cio' che si dice da parte degli "enti" preposti alla salute umana, medici allopatici compresi, sui Vaccini (qualsiasi) e' completamente FALSO ! ...perche' i Vaccini, oltre ad intossicare, infiammare, creare ischemie ed immunodepressione per tutta la vita del soggetto vaccinato, per le gravi sollecitazioni alle quali e' indotto l'organismo ed in particolare il sistema immunitario, essi creano mutazioni genetiche nei mitocondri, trasmissibili alla prole....ecc. Quindi l'unica soluzione e' NON vaccinarsi MAI ! Tratto da: www.mednat.org/vaccini/dannivacc.htm Interrogazione parlamentare PARLAMENTO ITALIANO 285 e 286: Resoconto sommario pag. 88, del 11 GEN. 1996?Presentata agli Onorevoli Parlamentari, dal On. Pedrizzi (AN).? G. Paolo Vanoli - Giornalista, specializzato in Sanita' da 40 anni - www.mednat.org

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -