Influenza, a letto il 60% dei bambini

Influenza, a letto il 60% dei bambini

Influenza, a letto il 60% dei bambini

"Il 60% dei bambini è a letto", conferma Giuseppe Mele, presidente della Federazione italiana dei medici pediatri, che da la colpa al mancato ricorso al vaccino. Sono poche le famiglie che hanno scelto la prevenzione e Mele avverte che per i bimbi si è raggiunto il picco massimo, ma la campagna di vaccinazione non ha avuto i risultai sperati.

 

"Quest'anno la vaccinazione anti-influenza non ha avuto l'effetto sperato - ha detto Mele - il ricorso all'immunizzazione fra i bambini italiani si è ulteriormente ridotto". Probabilmente la causa di questo 'boicottaggio della vaccinazione' è una conseguenza, secondo Mele, dell'allarme pandemia ed dell'acquisto di stock vaccinali contro l'influenza A di anno scorso.

 

"I vaccini sono un dono di Dio e chi li denigra rischia di vanificare una forma di prevenzione che invece è assolutamente necessario perseguire", accusa Mele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -