Influenza A, una vittima a Milano: è un egiziano 48enne

Influenza A, una vittima a Milano: è un egiziano 48enne

Influenza A, una vittima a Milano: è un egiziano 48enne

MILANO - Nuova vittima del virus dell'influenza A. Un egiziano di 48 anni, residente a Milano, è morto al Policlinico, dove la vittima era ricoverata da diversi giorni per una grave patologia renale. Ll'assessore regionale alla Sanità, Luciano Bresciani, ha però precisato che "per sapere se si tratta di influenza A/H1N1 oppure di influenza stagionale bisognerà attendere l'esito del tampone virologico". Nello stesso giorno in Veneto era deceduta una 41enne diabetica.

 

L'epidemia si sta allargando a macchia d'olio. Rispetto allo scorso anno, si è registrato un aumento di ricoveri negli ospedali di oltre il 5%, quasi 50 pazienti in più a settimana, la metà dei quali con oltre 85 anni. Numeri che hanno messo in emergenza i pronto soccorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -