Influenza A, virus mutato anche in Italia: ''Caso sporadico''

Influenza A, virus mutato anche in Italia: ''Caso sporadico''

Influenza A, virus mutato anche in Italia: ''Caso sporadico''

ROMA - Dopo i casi segnalati in Francia e Norvegia, anche in Italia è stato rilevato un caso di mutazione del virus della nuova influenza A/H1N1. Lo ha comunicato il ministero del Welfare, specificando che ad esser colpito è stato un paziente, affetto da una grave forma di polmonite, che è stata successivamente risolta grazie al trattamento con Ecmo eseguito nel reparto di terapia intensiva. La stessa mutazione ha un carattere sporadico e non sembra in fase di diffusione.

 

"Nessuno degli altri pazienti esaminati, inclusi quelli con manifestazioni gravi o letali, presentava detta mutazione", ha spiegato il ministero in una nota. Rassicurazioni anche sul vaccino: la mutazione non influisce sull'efficacia del siero né sull'efficacia del trattamento con farmaci antivirali. Su oltre 160 pazienti analizzati sinora, si è riscontrato un unico caso di resistenza a oseltamivir.

 

Tale resistenza,è insorta a seguito del trattamento prolungato di un paziente affetto da gravi patologie preesistenti ed è rimasta isolata, non avendo dato seguito ad episodi di trasmissione del ceppo resistente. Secondo l'ultimo bollettino diffuso dal ministero, in Italia la nuova influenza ha provocato 95 vittime. La Campania, con 27 morti, resta la regione con il più numero di decessi.Al 22 novembre, le persone vaccinate erano circa 494.915, e le dosi di vaccino consegnate quasi quattro milioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -