Ingrid Betancourt incontra il Papa: commozione a Castel Gandolfo

Ingrid Betancourt incontra il Papa: commozione a Castel Gandolfo

Ingrid Betancourt incontra il Papa: commozione a Castel Gandolfo

CASTEL GANDOLFO - E' durato 25 minuti l'incontro tra Papa Benedetto XVI e Ingrid Betancourt, l'ex candidata alla presidenza della Colombia liberata lo scorso 2 luglio dopo sei anni di prigionia. Durante il colloquio, secondo quanto riferito da padre Federico Lombardi (capo della Sala Stampa Vaticana), si è parlato dell'esperienza spirituale e di fede della Betancourt durante la prigionia e il ringraziamento al Papa per le preghiere e gli appelli in favore di tutti gli ostaggi.

 

Era stata la Betancourt stessa a chiedere, subito dopo la liberazione, di incontrare il Papa, parlando proprio di quanto la fede in Dio l'avesse aiutata ad affrontare i lunghi anni bui del sequestro.

 

La ex candidata alla presidenza colombiana ha dunque raggiunto l'obiettivo di incontrare il Pontefice, a Castel Gandolfo (residenza estiva dal Papa) accompagnata dalla mamma Yolanda Pulecio, già ricevuta da Benedetto XVI lo scorso gennaio mentre la figlia era ancora prigioniera.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il viaggio a Roma della Betancourt era cominciato domenica con un incontro con la Comunità di Sant'Egidio e poi in serata con una cena assieme alla famiglia dell'ex sindaco di Roma, Walter Veltroni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -