Innse, continua la protesta degli operai

Innse, continua la protesta degli operai

MILANO - Venerdì di tensione a Milano, dove una settantina di lavoratori della Innse, la societa' milanese in via di liquidazione, hanno protestato per impedire la chiusura dello stabilimento in via Rubattino. Il corteo improvvisato dopo si è spostato verso la periferia scortato da polizia e vigili. Quindi è rientrato in fabbrica dove i cinque operai che da quattro giorni e tre notti sono sul carro-ponte sono intenzionati a restare su fino a quando non sarà imposto lo stop allo smontaggio dei macchinari.

 

Una delegazione di operai e la segretaria milanese della Fiom Maria Sciancati sono stati accolti dal capo di gabinetto della Prefettura poiche' "prefetto e viceprefetto non erano presenti. Come risposta - ha spiegato la sindacalista- abbiamo ricevuto che se i due ci fossero stati non sarebbe cambiato nulla perche' hanno bisogno di tempo per valutare la situazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -