Inter campione d'Europa, festa nerazzurra in tutta la Romagna

Inter campione d'Europa, festa nerazzurra in tutta la Romagna

Foto tratta da www.inter.it-8

FORLI' - L'urlo della Romagna nerazzurra è esploso quando sono da poco passare le 22.34. Via l'incubo del Bayern Monaco, i tifosi interisti hanno potuto festeggiare finalmente il ritorno sul tetto d'Europa dopo 45 anni dall'ultima vittoria. Caroselli e birra a go go, incitando i beniamini protagonisti dell'impresa del Santiago Bernabeu, in primis l'allenatore Josè Mourinho, Diego Milito e Julio Cesar. C'è chi ha improvvisato cori contro anti Juve e anti Milan.

 

LA FESTA A FORLI': LE FOTO (di Cristiano Frasca)

 

Da Imola a Faenza, da Forlì a Cesena, da Ravenna e Rimini, il popolo nerazzurro ha invaso le piazze delle città, sventolando le bandiere nerazzurro e mettendo alla frusta i clacson delle automobili. "E' una gioia indescrivibile per me che non ho mai visto la mia squadra vincere la Champions", ha esclamato Riccardo, 19 anni, tifoso dell'Inter. "Dobbiamo ringraziare Mourinho, ci ha dato finalmente quella mentalità vincente", ha commentato Francesco.

 

Proprio Mourinho potrà lasciare l'Inter dopo aver centrato il ‘Grande Slam' (Coppa Italia, Scudetto e Champions League). "Spero che non vada via - ha esclamato Giovanni, 27 anni -. Oltre che renderci più forte ha animato il calcio italiano con le sue battute al veleno". C'è chi invece non ci pensa e si gode il successo: "Mourinho o non Mourinho, finalmente abbiamo la Champions", ha esclamato Fabio, 31 anni. Che la festa continui.


Commenti (7)

  • Avatar anonimo di lorenz
    lorenz

    Scusate ma perchè dobbiamo sorbirci da 24 ore questa notizia davvero "incredibile" mentre non è ancora comparso nemmeno un trafiletto sulla FulgorLibertas?????? L'Inter è una squadra di milano lasciamo che ne parli la Gazzetta dello Sport noi parliamo delle nostre squadre please!

  • Avatar anonimo di FRANCO BALESTRIERI
    FRANCO BALESTRIERI

    SE CìERA LA MOVIOLA IN CAMPO, L'INTER SI SAREBBE TROVATA SOTTO PROBABILMENTE O A 1 X IL FALLO DI MANO DI MAICON. E POI ERA TUTTA DA VIVERE.MORATTI è CONTRO I GIOCATORI ITALIANI. MENO MALE CHE BOSSI,NON SE NE è ACCORTO.......

  • Avatar anonimo di mm77
    mm77

    Quello che trovo patetico sono certi politici locali doppiosciarpisti che tifano per uno di questi grandi club poi vengono in tribuna a "tifare" il Cesena più che altro per farsi scattare una foto da mettere nei giornali sperando di raschiare qualche voto in più, e questo è una critica trasversale ad ogni schieramento. Occorre decidersi, altrimenti puoi dirti un simpatizzante ma non certo un tifoso.

  • Avatar anonimo di umbertone
    umbertone

    La classe di Materazzi: questa non ha prezzo. Imparare a vincere costa zeru, ma è irraggiungibile a volte.

  • Avatar anonimo di lolle
    lolle

    Cari Interisti....visto che le vostre ultime vittorie...ancora non vi hanno insegnato ad essere dei veri vincitori a gioire per le vittorie della vostra squadra....invece di guardarvi sempre alle spalle ed essere nonostante tutto, ancora invidiosi di chi,magari non si e' neanche qualificato!Complimenti si vede che il vostro scopo e' stato raggiunto...ma non e' quello di esultare per questa vittoria......Godete di questo momento che non dura mai in eterno!

  • Avatar anonimo di DINO SAURO
    DINO SAURO

    Un'emozione indescrivibile. Grazie ragazzi. Ibrahimovic è andato a Barcellona per la Champions? Beh, si è sbagliato di poco: bastava andare a Madrid per VEDERLA VINCERE! FORZA INTER!!!!!!

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Prezzo del biglietto dei due derby: 80 euro. Prezzo del biglietto per Roma-Inter di coppa Italia: 25 euro. Prezzo del biglietto per Siena-Inter di campionato: 40 euro Prezzo del biglietto + volo per Madrid in Champions: 720 euro. Vedere i milanisti e gli juventini rosicare e piangere per la TRIPLETTA dell'Inter con loro che rimangono A ZERO TITULI, non ha prezzo! Per tutto il resto c'è Mastercard! COME NOI NESSUNO MAI!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -