Intercettazioni, il garante per la privacy: "un'anomalia tutta italiana"

Intercettazioni, il garante per la privacy: "un'anomalia tutta italiana"

Intercettazioni, il garante per la privacy: "un'anomalia tutta italiana"

Anche il Garante della Privacy, Francesco Pizzetti, lancia un monito sul tema delle intercettazioni. Durante la sua relazione annuale al parlamento, il presidenet dell'Authority osserva che "troppo frequentemente in questi anni le informazioni raccolte durante le indagini sono state oggetto di pubblicazione e di diffusione al di fuori dei processi. Fenomeno che, nella misura e nei modi in cui è avvenuto, ha costituito e costituisce indubbiamente una anomalia tutta italiana".

 

Il garante ha detto di auspicare che l'intervento legislativo sulle intercettazioni preveda che "i risparmi derivati dalla riduzione delle intercettazioni siano destinati in modo vincolato a innalzare le misure di protezione".

 

Pizzetti si è anche rivolto ai media, chiedendo loro di "fermarsi a riflettere" sugli eccessi nella pubblicazione delle intercettazioni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pizzetti non ha dimenticato di parlare di Giustizia. "La nostra Autorità si è misurata più volte col tema della giustizia - ha detto Pizzetti -. Il primo aspetto che ci interessa da vicino è se e come sono protetti negli uffici giudiziari e da parte di tutti gli operatori della giustizia, i dati dei cittadini. Si pensi a quanti dati delicati e sensibili possono essere contenuti in una causa di separazione o in una controversia ereditaria o in un'azione di interdizione o in una causa di lavoro. Per non parlare poi dei dati raccolti nelle indagini giudiziarie o trattati nei processi penali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -