Internazionalizzazione, ricevuta in Regione delegazione cinese del Liaoning

Internazionalizzazione, ricevuta in Regione delegazione cinese del Liaoning

Bologna - Ricevuta in Regione delegazione cinese del Liaoning. L'assessore regionale alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli ha incontrato, lunedì, una delegazione istituzionale della provincia cinese del Liaoning, guidata da Zhao Guohong, vicepresidente dell'Associazione del Liaoning per l'Amicizia con i paesi straneri, da Lu Song, direttore del locale Centro di Ricerca per lo Sviluppo, e da Chen Guangiung, vicedirettore del Dipartimento delle Finanze del Liaoning. Al centro dell'incontro, lo sviluppo delle relazioni bilaterali e il rafforzamento dell'accordo di collaborazione tra i due territori, stipulato nel 1987. 


«La collaborazione bilaterale - ha evidenziato l'assessore Muzzarelli - si svilupperà in particolare sui settori del turismo, dell'innovazione e trasferimento tecnologico, della produzione biologica e della meccanica specializzata, anche con la partecipazione ai più importanti eventi fieristici. Per questo, oggi proponiamo di costituire un gruppo di lavoro che individui le opportunità migliori per cittadini ed istituzioni, e concretizzi e dia gambe alla collaborazione tra Regione Emilia-Romagna e Provincia di Laoning». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il Liaoning è una delle 22 Province della Repubblica Popolare Cinese. Si trova nella parte meridionale della Cina nord-orientale, chiamata Manciuria. Il capoluogo è Shenyang, dove dal 1949 ad oggi, sono state installate industrie per la produzione di auto, aerei, locomotive, turbine e trasformatori elettrici, fonderie di rame, zinco e piombo. Il tessile e la conservazione dei prodotti alimentari sono due settori in costante sviluppo e di notevole peso economico nella provincia. Un'esposizione industriale, simile a quella di Shanghai, testimonia l'importanza di questa città nel settore industriale. La città di Anshan è il principale centro siderurgico cinese per l'acciaio e la ghisa, mentre la città di Luda costituisce il più moderno centro marittimo con un porto attivo, con cantieri navali (petroliere e transatlantici), officine ferroviarie, stabilimenti meccanici (trattori e attrezzi agricoli). È l'unico porto che, data la sua profondità, può ospitare navi di grosso tonnellaggio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -