Ischia, crolla impalcatura in un cantiere: morti due operai rumeni

Ischia, crolla impalcatura in un cantiere: morti due operai rumeni

NAPOLI – E' di due morti ed un ferito il bilancio di un incidente sul lavoro avvenuto lunedì ad Ischia. A perdere la vita sono stati due operai rumeni che erano impegnati nella ristrutturazione dell'hotel ''Giusto'' di piazzetta San Girolamo.

Secondo una prima sommaria ricostruzione i tre stavano operando nel rifacimento di una facciata quando, improvvisamente, si è verificato il crollo di un'impalcatura, lunga 30 metri ed alta circa una decina. A quanto pare è stata travolta da un cornicione della struttura alberghiera che è ceduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un operaio è morto sul colpo, mentre un secondo è deceduto mentre i medici del 118 lo stavano trasportando presso l'ospedale ''Rizzoli'' di Lacco Ameno. Il ferito, invece, ha riportato la rottura delle gambe. I tre non sono stati ancora identificati. Le forze dell'ordine sono al lavoro per accertare la regolarità della loro posizione e per ricostruire la dinamica della sciagura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -