Jackpot più alto della storia d'Europa, impazza la febbre del Superenalotto

Jackpot più alto della storia d'Europa, impazza la febbre del Superenalotto

Jackpot più alto della storia d'Europa, impazza la febbre del Superenalotto

Non accenna a scendere in Romagna la febbre da gioco per il Superenalotto. A far salire la temperatura è il super-jackpot in palio, che ammonta a 131 milioni e 500mila euro. Le tabaccherie e ricevitorie aperte nelle città romagnole in questo periodo estivo, vengono letteralmente prese d'assalto da residenti che non sono andati in vacanza e dai tanti turisti che affollano la riviera. La combinazione vincente non viene centrata da ben 82 concorsi consecutivi.

 

Voli charter dalla Germania. La febbre del jackpot multimilionario ormai ha valicato i confini del Belpaese. E non sono solo i turisti che trascorrono in Italia le vacanze d'agosto a correre a giocare la schedina del Superenalotto, ma domani arriveranno da Berlino su un volo charter 140 tedeschi con il sogno di azzeccare la sestina che potrebbe consegnare loro il tesoro di 131 milioni e 500mila euro.

 

Jackpot più alto nella storia d'Europa. I 131,5 milioni di euro che il SuperEnalotto mette in palio domani per il '6, se incassati da un singolo scommettitore sarebbero la vincita piu' alta di sempre in Europa; attualmente precedono, in un serrato 'testa a testa', il jackpot del Powerball americano che, al cambio attuale del dollaro, si aggira poco al di sotto di tale cifra, ovvero 131,4 milioni di euro.

 

Il 6 in fuga. In fuga dal primo concorso di febbraio, il '6' del SuperEnalotto ha accumulato 82 concorsi consecutivi di latitanza. Ben oltre il precedente record di 77 estrazioni di assenza che apparteneva ai 100 milioni finiti a Catania nell'ottobre 2008. Lunga, ricorda Agipronews, anche l'attesa per il '6' da 71,7 milioni centrato a Milano nel maggio 2005, dal 27 ottobre 2004 al 5 maggio 2005, rimase assente per sei mesi, per l'esattezza 54 concorsi, la terza estrazione settimanale ancora non era stata introdotta. Al quarto posto per latitanza i 71,4 milioni finiti a Savignano sul Rubicone, in provincia di Cesena, nel maggio 2007, jackpot che rimase assente per quattro mesi e 51 concorsi, ovvero dal 20 gennaio al 19 maggio 2007.

 

Centinaia di milioni di euro spesi. Ben 55,2 milioni di euro sono stati spesi dagli italiani a caccia del '6' nel concorso del Superenalotto di ieri, il quinto del mese di agosto. Il totale delle combinazioni convalidate e' stato di circa 110,4 milioni. Sfiora gia' i 280 milioni di euro la spesa complessiva da inizio mese, riferisce Agipronews, che procede al ritmo di 25,4 milioni ogni 24 ore, contro una media di 14 milioni al giorno in luglio: l'incremento e' pari all'81,4%. Rispetto al martedi' precedente le giocate sono cresciute dell'1,28% , con 55,2 milioni di euro raccolti contro i 54,5 milioni di martedi' 4 agosto.

 

Si riparte da 44 milioni di euro. Il 6 in fuga. In fuga dal primo concorso di febbraio, il '6' del SuperEnalotto ha accumulato 82 concorsi consecutivi di latitanza. Ben oltre il precedente record di 77 estrazioni di assenza che apparteneva ai 100 milioni finiti a Catania nell'ottobre 2008. Lunga, ricorda Agipronews, anche l'attesa per il '6' da 71,7 milioni centrato a Milano nel maggio 2005, dal 27 ottobre 2004 al 5 maggio 2005, rimase assente per sei mesi, per l'esattezza 54 concorsi, la terza estrazione settimanale ancora non era stata introdotta. Al quarto posto per latitanza i 71,4 milioni finiti a Savignano sul Rubicone, in provincia di Cesena, nel maggio 2007, jackpot che rimase assente per quattro mesi e 51 concorsi, ovvero dal 20 gennaio al 19 maggio 2007.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    Io penso sia immorale che qualsiasi organo istituzionale che deve governare un paese fatto da cittadini possa permettere questo sconcio. Penso che la popolazione vada educata con valori che non sono certo questi. Persone quasi rovinate, molte in mano all'usura. Che esempio si può dare, quello che se vinci vali, per tutti gli altri? Speriamo al prossimo salasso che si la volta buona? Del resto, che si può pretendere dagli esempi che assistiamo giornalmente.....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -