L'Aquila, ancora scosse di terremoto

L'Aquila, ancora scosse di terremoto

L'Aquila, ancora scosse di terremoto

L'AQUILA - Continua a tremare la terra nel distretto sismico dei Monti Reatini, tra le province di Rieti e L'Aquila. La prima scossa, di magnitudo 2.2., è stata registrata all'1.02 a 6,3 km di profondità, tra Borbona e Cittareale nel reatino e Cagnano Amiterno e Montereale nell'aquilano. Una seconda, di magnitudo 2.8, è stata registrata all'1:50, con epicentro a 8,3 km di profondità, vicino a Borbona e Porta nel reatino e Cagnano Amiterno e Montereale nell'aquilano.

 

Terza scossa alle 3.20 con magnitudo 2.1 e ad una profondità di 5,8 km. L'epicentro è stato localizzato tra i comuni di Borbona, Cittareale e Posta nel reatino e Cagnano Amiterno e Montereale nell'aquilano. L'attività sismica segue quella di martedì, durante la quale si sono registrate, sempre nella zona, ben 4 scosse, la più intensa delle quali di magnitudo 3.6. Diverse le richieste d'intervento al centralino del 115 per richieste di sopralluoghi. I Vigili del Fuoco hanno ispezionato molti quelli negli edifici storici e il Comune di Montereale.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -