L'estate inizia con l'influenza, 30mila gli italiani a letto

L'estate inizia con l'influenza, 30mila gli italiani a letto

Non sembrerebbe, ma è iniziata l'estate. Pioggia e vento hanno caratterizzato su buona parte dell'Italia il battesimo della bella stagione. Con il crollo delle temperature di oltre dieci gradi in pochi giorni, ben 30mila italiani si sono ritrovati a letto con mal di gola, febbre a 40 e disturbi gastrointestinali. "Il disturbo si risolve in fretta", ha tranquillizzato Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano. Basta "qualche giorno di riposo e automedicazione responsabile".

 

Il virus che si è risvegliato in questi giorni è parente dell'adenovirus. Moltissimi stanno facendo i conti anche con naso chiuso e starnuti, originati da un mix di raffreddori e pollinosi. In queste circostanze, il consiglio è vestirsi a cipolla, evitando di farsi sorprendere dalle condizioni da repentine variazioni termiche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -