L'inflazione vola all'2,8%. Retribuzioni ferme all'1,7%

L'inflazione vola all'2,8%. Retribuzioni ferme all'1,7%

L'inflazione vola all'2,8%. Retribuzioni ferme all'1,7%

L'inflazione corre più veloce degli stipendi. E' quanto emerge dall'ultimo dato comunicato dall'Istat. Le retribuzioni contrattuali orarie ad agosto hanno registrato una variazione nulla rispetto a luglio, mentre su base annua segnano un incremento dell'1,7% rispetto ad agosto dello scorso anno. L'inflazione si è invece attestata al +2,8%. Nella media dei primi otto mesi dell'anno, l'indice è cresciuto dell'1,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

 

In particolare ad agosto le retribuzioni registrano una crescita annua del 2% per i dipendenti del settore privato e dello 0,6% per quelli della pubblica amministrazione. I settori con gli incrementi maggiori su base annua sono militari-difesa (3,7%), forze dell'ordine (3,5%), e attività dei vigili del fuoco (3,1%).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -