L'ultimo abbraccio a Sandra, la salma sepolta a Lambrate

L'ultimo abbraccio a Sandra, la salma sepolta a Lambrate

L'ultimo abbraccio a Sandra, la salma sepolta a Lambrate

MILANO - Un lungo e caloroso abbraccio ha salutato la salma di Sandra Mondaini, i cui funerali si sono svolti nella chiesa di Dio Padre a Segrate. L'attrice ha espresso la volontà di esser tumulata a Lambrate perché lì è stata sepolta anche la madre. Il marito Raimondo Vianello, scomparso lo scorso aprile, è stato sepolto nella tomba di famiglia al Verano a Roma. Sulla bara è stato posto un pupazzetto di Sbirulino, il personaggio per i bambini interpretato dall'attrice.

 

I funerali sono stati officiati dal parroco Walter Magni e dal prete amico di famiglia don Gabriele. Alle esequie non ha preso parte il premier Silvio Berlusconi, fermato a Roma per impegni istituzionali. Erano presenti, oltre ai domestici filippini, il sindaco di Milano Letizia Moratti e il presidente della Provincia Guido Podestà, il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, il vice presidente Pier Silvio Berlusconi oltre a diversi personaggi dello spettacolo come Pippo Baudo, Gerry Scotti, Alba Parietti, Marco Columbro, Lorella Cuccarini, Elio Fiorucci, ed Ezio Greggio, oltre a molti cittadini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -