L'ultimo addio del quartiere Monti a Monicelli

L'ultimo addio del quartiere Monti a Monicelli

L'ultimo addio del quartiere Monti a Monicelli

Non ha voluto nessun funerale. Solo un saluto al suo quartiere. Per questo il feretro del compianto Mario Monicelli è arrivato in piazza Madonna dei Monti intorno alle 10 di martedì mattina. Ad accoglierlo il calore degli abitanti. Il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, aveva messo a disposizione il Campidoglio per allestire la camera ardente, ma la famiglia, secondo le volontà del regista, suicidatosi lunedì, ha scelto la Casa del Cinema, dove la salma resterà fino a giovedì.

 

La cremazione del corpo avverrà in forma strettamente privata. Intanto gli abitanti del quartiere Monti hanno organizzato per mercoledì sera una fiaccolata in ricordo del loro Mario, che viveva quelle vie, quei negozi, quei locali, quelle persone. L'Associazione culturale e ricreativa del Rione Monti annuncia una mostra fotografica in ricordo del grande regista.

 

La Pocura di Roma ha aperto un fascicolo per fare luce sul suicidio di Mario Monicelli. Il magistrato ha fatto un sopralluogo, nella notte di lunedì, nel reparto di Urologia dell'ospedale San Giovanni, dove era ricoverato Monicelli.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -