La Cassazione conferma condanne a Vanna Marchi e Stefania Nobile

La Cassazione conferma condanne a Vanna Marchi e Stefania Nobile

La Cassazione conferma condanne a Vanna Marchi e Stefania Nobile

BOLOGNA - Diventano definitive le condanne nei confronti di Vanna Marchi e della figlia Stefania Nobile per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Lo ha deciso la seconda sezione penale della Cassazione che ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla difesa delle due teleimbonitrici. Vanna Marchi dovrà scontare 9 anni e 6 mesi di reclusione; mentre Stefania Nobile 9 anni, 4 mesi e 9 giorni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Confermata anche la condanna per lo stesso reato per l'ex compagno della Marchi Francesco Campana (3 anni di reclusione coperti dall'indulto). La Cassazione ha inoltre confermato tutti i risarcimenti a favore delle vittime delle truffe. Per le due teleimbonitrici, infatti erano stati stabiliti risarcimenti complessivi per oltre 2 milioni e 300 mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -