La denuncia di una soldatessa: ''Molestata da superiori"

La denuncia di una soldatessa: ''Molestata da superiori"

ROMA - Una volontaria dell'Esercito ha denunciato di aver subito "numerosi atti di molestia sessuale" da due ufficiali ed un sottufficiale. Tra i superiori denunciati ci sarebbe anche una donna che, durante una missione all'estero, avrebbe preteso di coinvolgere la soldatessa in un rapporto sessuale di gruppo con due militari stranieri e che l'avrebbe poi mobilizzata per vendicarsi del rifiuto ricevuto. I fatti si sarebbero verificati in parte in Sicilia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giovane caporale, di religione musulmana, ha denunciato anche di essere stata oltraggiata nel suo sentimento religioso venendo appositamente "comandata" a partecipare alle funzioni religiose cattoliche, per esempio in qualità di corista delle cerimonie natalizie. Le denunce sono state presentate alla procura della Repubblica di Catania e alla procura militare di Napoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -