La denuncia di una soldatessa: ''Molestata da superiori"

La denuncia di una soldatessa: ''Molestata da superiori"

ROMA - Una volontaria dell'Esercito ha denunciato di aver subito "numerosi atti di molestia sessuale" da due ufficiali ed un sottufficiale. Tra i superiori denunciati ci sarebbe anche una donna che, durante una missione all'estero, avrebbe preteso di coinvolgere la soldatessa in un rapporto sessuale di gruppo con due militari stranieri e che l'avrebbe poi mobilizzata per vendicarsi del rifiuto ricevuto. I fatti si sarebbero verificati in parte in Sicilia.

 

La giovane caporale, di religione musulmana, ha denunciato anche di essere stata oltraggiata nel suo sentimento religioso venendo appositamente "comandata" a partecipare alle funzioni religiose cattoliche, per esempio in qualità di corista delle cerimonie natalizie. Le denunce sono state presentate alla procura della Repubblica di Catania e alla procura militare di Napoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -