La Fanzinoteca di Forlì a Cesenatico per "L'Odore della Carta"

La Fanzinoteca di Forlì a Cesenatico per "L'Odore della Carta"

La Fanzinoteca di Forlì (con sede c/o la Circoscrizione 2 in Via E. Curiel, 51 - 47121 Forlì FC), reduce dal successo dell'Anteprima, sarà presente per sabato 25 e domenica 26 giugno alla manifestazione "L'Odore della Carta", evento promosso dall'associazione di volontariato NOMS e che prene avvio con uno Staff in piena forma, nella Terrazza dell'Hotel Rosamaria (via Carducci, 43 Cesenatico FC) per questo fine settimana.

 

Si tratta di un punto di incontro e confronto fra autori emergenti, ma anche un momento di dibattito su temi molto sentiti per chi si cimenta in questo campo, i temi portanti del programma vedono i riflettori puntati sulla "altra editoria". La manifestazione parte, in questa prima edizione, con una identità basata su due linee guida: la centralità degli autori e l'approccio divulgativo. Uno dei focus della Manifestazione è il dialogo tra autori emergenti e lettori emergenti, che prevede una serie di incontri con il pubblico da parte degli stessi

neo-autori. Parlare di libri, attraverso tutte le espressioni e concetti sociali, è oggi elemento vivo, più che mai necessario, che trova dunque forma proprio a L'Odore della Carta. Ospiti, eventi e Case editrici per la prima edizioni targata 2011 che vedrà impegnato lo Staff organizzativo per la "maratona letteraria" di eventi letterari.

 

Cesenatico ospita L'Odore della Carta, un evento articolato in due giornate che si propone come strumento di sensibilizzazione e dibattito, vetrina rappresentativa per autori e case editrici provenienti da realtà minori nonché crocivia di sinergia fra autori esordienti e novelli editori. In questo attivo contesto socio-culturale locale l'esperto fanzinotecario, Gianluca Umiliacchi, presenterà e risponderà alle domande del pubblico su cosa sia e il perché della Fanzinoteca d'Italia. Quindi, un grande evento culturale dove la cultura è parte integrante come concetto sociale e di aggregazione, una cultura "vera e sincera", quella che si incontra parlando tra la gente comune. La prima edizione della manifestazione, con un programma di alto profilo, punta a proprio far conoscere lo spaccato della cultura editoriale minore con incontri, dibattiti, nuove proposte editoriali, esposizioni e spettacoli. Il clou dell'evento, nella giornata domenicale, vedrà un susseguirsi di proposte editoriali partendo proprio dalle ultime pubblicazioni della stessa associazione promotrice, la Noms edizioni-progetto Arianrhod, per poi proseguire in incontri con la partecipazione di altri autori provenienti da tutta Italia. Mentre, per la serata di sabato, è prevista una performance teatrale-musicale con la partecipazione di un nuovo gruppo culturale, Villmora feat, mentre Speech & Frank saranno lieti di proporre la riedizione dello spettacolo Parole Sonore, che chiuderà la serata.

 

Altra notevole proposta dell'evento è la mostra degli omaggi, per beneficienza, dedicati al grande Diabolik, proveniente da Un'estate Diabolika, saranno presenti anche altre proposte speciali che faranno da contorno, come la mostra di foto e immagini vera innovazione nel mondo della fotografia moderna vista come arte. Informazioni Sergio Cavicchi, Presidente di NOMS, associazione@nomscesenatico.it e www.nomscesenatico.it/odoredellacarta In questo specifico contesto la Fanzinoteca d'Italia presenterà un mondo aperto per la socialità delle persone grazie alle stesse fanzine, pubblicazioni di appassionati, che afferma senza alcun dubbio l'esperto fanzinotecario Umiliacchi: "Ci sanno insegnare come non sia la facciata che conta ma il valore interno di ciò che si propone". La "Biblioteca delle fanzine" ancora una volta sarà presente ad un evento per far comprendere agli interessati come sia possibile respirare una cultura povera ma viva, la cultura popolare, quella realizzata senza alcuna pretesa se non quella di comunicare e confrontarsi sulla propria passione. Per informazioni fanzinoteca@fanzineitaliane.it - www.fanzinoteca.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -