La gastronomia d'eccellenza volano a Bruxelles

La gastronomia d'eccellenza volano a Bruxelles

La gastronomia d'eccellenza volano a Bruxelles

Il Gal L'Altra Romagna accompagna a Bruxelles nella edizione 2010 di A tavola con le Stelle le eccellenze del territorio romagnolo e i piatti della tradizione preparati da rinomati chef con i prodotti di un gruppo di aziende romagnole. L'iniziativa che vedrà la Romagna protagonista di una cena  dal titolo "Diner Savourons l'Europe" nella capitale belga il giorno 9 novembre, rientra nell‘ambito della cooperazione attiva già da diversi anni per promuovere le tipicità di due regioni ‘gourmand e turistiche' come il Beaujolet e la Romagna appunto, ed è realizzata con il contributo di Cna e di Confcooperative provinciali.


I tre chef che racconteranno la migliore Romagna gastronomica sono  Federico Tonetti del Ristorante Le Maschere di Sarsina, Andrea Ravidà del Ristorante Belvedere di Bertinoro e  Claudio Di Bernardo del Grand Hotel di Rimini, impegnati, val proprio la pena di dire, dal mare ai monti, a proporre piatti capaci di esaltare i prodotti tipici del territorio. 
A questo appuntamento di promozione e valorizzazione delle nostre eccellenze gastronomiche in Europa danno un importante contributo diverse aziende locali fornendo le materie prime e i vini in abbinamento. 


Questi i prodotti proposti: Carni della Natura srl di Castel Guelfo proporrà il patè di selvaggina; La Corte di Raffaello di Sarsina i prodotti forno, pane e dolciario; Orogel Fresco di Longiano fornirà  prodotti di  ortofrutta; ci saranno i formaggi e i latticini della Centrale del Latte di Cesena; i salumi di razza mora di Romagna della Copaf di Brisighella. 
Importanti presenze anche per l'enologia romagnola in trasferta a Bruxelles. I vini che accompagneranno i piatti dei tre chef sono forniti dalla Cantina Sociale di Cesena e dallaCantina Forlì Predappio (entrambi con un Sangiovese di Romagna), da Campo del Sole di Bertinoro con un Passito di Romagna. Infine una selezione delle migliori etichette dei  Produttori Vino di Predappio (Stefano Berti, La Pandolfa, Tre Rocche, Zanetti Protonotari Campi, Piccolo Brunelli).


Della delegazione farà parte anche Casa Artusi con una rappresentanza istituzionale che illustrerà le eccellenze del territorio e le Mariette. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -