La Juve espugna Bologna grazie ad un super Nedved

La Juve espugna Bologna grazie ad un super Nedved

La Juve espugna Bologna grazie ad un super Nedved

BOLOGNA - La Juventus ha espugnato il ‘Dall'Ara', sconfiggendo il Bologna per 2-1 grazie ad una doppietta di Pavel Nedved, in rete al 12' del primo tempo e all'undicesimo della ripresa. Inutile il goal dell'ex Di Vaio a sedici minuti dalla conclusione del match. Per la squadra di Claudio Ranieri si tratta della terza vittoria consecutiva dopo quella contro il Real Madrid in Champions League e contro il Torino di sabato scorso. A rischio la panchina di Daniele Arrigoni.

 

Il tecnico cesenate, orfano di Volpi e Amoroso, ha schierato un 3-5-2 con Marazzina e Di Vaio come terminali d'attacco. Ranieri, invece, ha optato per un 4-4-2, gettando nella mischia dal primo minuto Tiago ed in attaccato Amauri e Iaquinta. Dopo un inizio poco entusiasmante di entrambe le squadre, la Juventus è passata in vantaggio grazie ad un'azione personale di Nedved.

 

Il Bologna ha accusato il colpo, facilitando la manovra dei bianconeri. Nella ripresa gli ospiti hanno sfiorato il raddoppio prima con Amauri, che ha centrato il legno su colpo di testa, e poi con Marchionni che ha mancato una rete più difficile da sbagliare che da realizzare. Ma all'undicesimo è arrivato il 2-0. Ancora a segno Nedved, grazie ad un papera dell'estremo difensore Antonioli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla mezz'ora Di Vaio ha riaperto improvvisamente il match, firmando il goal dell'ex approfittando di un errore della retroguardia bianconera. Un minuto più tardi i padroni di casa hanno persino pareggiato con un bellissimo colpo di testa di Marazzina, beccato in fuorigioco. Nel finale Antonioli ha negato la rete del 3 a 2 a Marchionni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -