La moglie di Cevenini: "Non è sicuro di proseguire"

La moglie di Cevenini: "Non è sicuro di proseguire"

La moglie di Cevenini: "Non è sicuro di proseguire"

"Non ha detto di sicuro che vuole proseguire, questo no di certo". La moglie di Maurizio Cevenini, interpellata dall'agenzia di stampa Dire, non si dice certa sulla disponibilità del marito a continuare a correre come candidato sindaco di Bologna. Insieme alla figlia Federica, Rossana è l'unica che martedì ha fatto visita al consigliere regionale, ricoverato in terapia intensiva nella clinica di Villalba. "Ha detto che vuole aspettare cosa gli dice il dottor Guelfi".  

 

La moglie si è detta ancora una volta contraria alla candidatura "perche' casa mia e' un po' vuota". Tuttavia, dice la moglie, "mi sono proprio rasserenata perche' secondo me sta molto meglio ha ancora mal di testa, pero' l'ho visto bene. Se si puo' guardare al futuro adesso? Si', fare delle scelte a seconda del parere dei medici e dei risultati degli eami. Per me si e' speso troppo in questi mesi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -