La nube di cenere è anche sull'Emilia Romagna

La nube di cenere è anche sull'Emilia Romagna

La nube di cenere è anche sull'Emilia Romagna

E' arrivata anche in Emilia Romagna la nube di cenere prodotta dall'attività eruttiva del vulcano islandese Eyjafjollajokull. Lo ha confermato Lighea Pappalardo, dell'Istituto di metodologie per l'analisi ambientale- Imaa Cnr di Tito Scalo (Potenza). L'arrivo della nuvola è stato visto dall'occhio dei sistemi Lidar (Light detection and ranging): radar ottici basati sull'invio in atmosfera di radiazione laser, gli unici in grado di fornire la quota di una nube vulcanica.

 

Lunedì gli strumenti del Cnr hanno rilevato concentrazioni di particelle vulcaniche a terra sugli Appennini vicino Bologna, a 2.565 metri, e anche nella zona di Firenze. La ricercatrice ha spiegato come uno strato sia stato osservato sopra il capoluogo di regione toscano tra i 1.700 metri e i 3.400 metri di altitudine. La nuvola, ha aggiunto Pappalardo, non comporta con sé rischi per la salute "vista la diluizione della nube e la distanza dall'Islanda". Il problema è per il traffico aereo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -