La Rai farà appello contro la giornalista Tiziana Ferrario

La Rai farà appello contro la giornalista Tiziana Ferrario

La Rai farà appello contro la giornalista Tiziana Ferrario

La Rai ricorrerà contro la sentenza del tribunale del lavoro che ha reintegrato la giornalista ed ex conduttrice del Tg1 Tiziana Ferrario. Ad annunciarlo è stata Ferrario stessa, che ha affisso in bacheca, nella sede del Tg1, una lettera aperta ai colleghi, in cui parla anche della "solitudine" di questi mesi e delle umiliazioni subite: "Umiliata come donna, accusata anche di essere vecchia". Qui la stoccata al contestato direttore del Tg1 Augusto Minzolini: "Il pubblico ha abbandonato il Tg1".

 

Per Ferrario l'ordinanza del tribunale del lavoro non fa altro che dire che "non posso stare senza lavorare e che mi devono essere assegnate mansioni adeguate alle mie professionalità di cui la conduzione è una componente molto importante". Inoltre la giornalista Rai ha commentato la decisione della Rai di ricorrere: "Speravo non accadesse perché preferirei concentrarmi sulle notizie e non sulle carte giudiziarie".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di viva
    viva

    E' importante che la RAI non utilizzi i soldi di chi ha pagato il canone per attivare questo ricorso, ma i soldi di Minzolini visto quanto ha sprecato in spese di rappresentanza nell'anno 2010. In caso contrario mi rifiuterò di pagare il canone 2011 per le carognate del direttore Minzolini nei confronti di una giornalista .

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -