La Regione fa il suo ingresso in "Polipiacenza"

La Regione fa il suo ingresso in "Polipiacenza"

Voto unanime all'interno della Commissione "Turismo Cultura Scuola Formazione Lavoro Sport" sul Progetto di Legge d'iniziativa della Giunta che autorizza la Regione a partecipare all'Associazione "PoliPiacenza", per lo sviluppo del Polo di Piacenza del Politecnico di Milano. Dopo la nomina del relatore, Roberto Garbi (Pd), avvenuta nella scorsa seduta, la Commissione ha ascoltato l'illustrazione del documento, da parte del Sottosegretario alla Presidenza Alfredo Bertelli, per poi passare all'esame dei singoli articoli; erano presenti consiglieri dei gruppi Pd, Sd, Pdci, Idv, Fi-Pdl, An-Pdl, Ln.


Le principali finalità dell'Associazione sono: consolidare l'attività di ricerca e armonizzare l'attività di formazione del Polo di Piacenza del Politecnico di Milano con l'attività di ricerca e formazione sviluppata sul territorio, con particolare riferimento all'ambito scientifico-tecnologico; favorire l'individuazione di scelte di formazione superiore e di ricerca coerenti con le vocazioni di sviluppo del territorio piacentino, anche rivolte a sostenere l'internazionalizzazione di tali attività; sviluppare e promuovere attività di innovazione, trasferimento tecnologico e di incubazione di nuove imprese, favorendo un sistematico raccordo tra imprese e istituzioni universitarie.


La Regione partecipa in qualità di socio fondatore a questa Associazione senza fini di lucro, partecipando alla costituzione del patrimonio dell'Associazione con una quota di adesione una tantum, pari a mille euro. La Giunta provvederà alla nomina di un rappresentante nel Consiglio di amministrazione dell'Associazione. Ogni anno, la Regione potrà concedere un contributo alle attività dell'Associazione; se necessario, la Giunta è autorizzata ad apportare per l'esercizio finanziario 2009, con proprio atto, le opportune variazioni di competenza e di cassa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La presenza a Piacenza di una sede decentrata del Politecnico di Milano, che si è venuta rafforzando negli ultimi anni con l'offerta di percorsi accademici altamente qualificanti può costituire un significativo volano di sviluppo in termini di attrattività territoriale, di crescita delle opportunità occupazionali e di sostegno alla nascita di nuove imprese. Di questo sono convinti, oltre alla Regione, altri soggetti coinvolti nell'Associazione "PoliPiacenza" (Comune, Provincia, Banche e Fondazioni bancarie, camera di Commercio, Confindustria Piacenza), che nel corso del 2008 hanno convenuto circa l'esigenza di "fare sistema", cercando di dare più incisività ai rispettivi interventi in collaborazione col Politecnico, integrandoli e indirizzandoli in maniera più razionale ed efficiente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -