La Romagna nerazzurra vola a Madrid

La Romagna nerazzurra vola a Madrid

Luca Mastrangelo, irriducibile tifoso nerazzurro, posa con il 'profeta' Mourinho

E' un'attesa febbrile quella che precede le 20.45 di questo fatidico sabato 22 maggio, giorno in cui l'Inter, dopo 38 anni dall'ultima finale di Champions e dopo 45 dall'ultima vittoria in Europa, torna a disputare questo grande match. I fortunati romagnoli che sono partiti per Madrid sono 87. Con tre aerei diversi hanno raggiunto la capitale spagnola per onorare la loro fede nerazzurra e per inseguire il sogno di abbracciare ancora una volta la 'coppa con le orecchie', dopo lo scudetto e dopo la Tim Cup.

 

A coltivare il sogno sono persone di tutte le età, dal più giovane, che ha 19 anni, ai due super-tifosi fedelissimi di 70 e 68 anni. Dal politico, al giovane magazziniere, al presidente dell'Inter Club. Ma c'è anche il parroco, che si è liberato da tutti gli impegni per godersi davanti alla tv la finalissima.

 

"Solo in 14 dalla Romagna hanno preso l'aereo da Milano. Dall'Inter Club di Forlì, in viale Roma - racconta il presidente, Oreste Lugaresi - siamo partiti in 33, venerdì sera alle 19.45 con il pulmino che ci portava all'aeroporto di Bologna". Tra questi fortunati c'è Luca Mastrangelo, civitellese trapiantato a Forlì. Magazziniere di 30 anni, è uno di quei tifosi sfegatati che ringrazia Mourinho per "avere cambiato la testa dei giocatori". Ha l'abbonamento dal 1997 "quando al primo anno di Ronaldo all'Inter lo feci, con i miei amici civitellesi Mazzo e Wally", e negli ultimi 3 anni ha perso solo una partita in casa. "Quando il portafoglio me lo permette vado anche in trasferta - spiega con orgoglio - sono uno dei più fedeli tesserati dell'Inter Club, per cui il biglietto me lo sono meritato. Ho speso 720euro per volo, andata e ritorno, e biglietto".

 

Una cifra accettabile, se paragonata a quelle che si sono sentiti chiedere gli ultimi arrivati. Parliamo di migliaia di euro. Se l'è cavata con 850 euro il coordinatore di Pdl e Udc in consiglio comunale a Forlì, Alessandro Rondoni, che si è preparato a partire per Madrid con la sua maglia nerazzurra, sulla quale campeggia la scritta Rondo'o. "Al 99% parto sabato mattina da Milano. Aspetto solo la conferma per il biglietto. Siamo pieni di 'aMour' - ha sottolineato venerdì, soddisfatto dopo l'estenuante ricerca del biglietto - ho fatto una pazzia, ma dopo 48 anni, mettendo via 10 euro all'anno..".

 

"Io credo che guarderò la partita da solo - afferma, invece, don Luigi Casamenti, parroco di Coriano, Carpinello e Villa Rotta - dopo avere chiuso le porte della canonica e della sagrestia per non essere disturbato". La soddisfazione per i tifosi nerazzurri quest'anno è già stata tanta. Ma don Luigi vuole a tutti i costi la vittoria: "Non si può non vincere, altrimenti la stagione è rovinata. Ogni alternativa alla vittoria è impensabile".

 

Lo spirito per chi è partito alla volta della Spagna è positivo. "Finalmente ci siamo - gongola Lugaresi - è una sensazione nuova". "Anche se dovesse andare male - sottolinea Mastrangelo - abbiamo atteso 38 anni per rivedere l'Inter in finale, ne vale la pena. Come dice Mourinho, dobbiamo viverla come un sogno".

 

Parlando di possibili risultati, la scaramanzia non ferma Rondoni, che azzarda un 3-1 per l'Inter e battezza anche i goleador: "Eto'o, Milito e, sarebbe bello, il capitano Zanetti. Per il Bayern diciamo Robben". Non vuole assolutamente fare un pronostico, invece, Mastrangelo, che racconta il suo gesto scaramantico pre-partita: "Io altri due amici ci diamo la mano a catena, sempre posizionati nello stesso ordine".

 

Chiara Fabbri

 

 

 

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di umbertone
    umbertone

    La stiamo vincendo! La stiamo vincendo!

  • Avatar anonimo di harwey77609
    harwey77609

    MA FINIAMOLA! chi vi credete di essere. è 10 giorni che si parla di questa finele. è 45 anni che non la vincete. io vi auguro di tornare a casa senza la champions league. SEMPRE FORZA MILAN............................

  • Avatar anonimo di Massimo 73
    Massimo 73

    da un NON interista, FORZA INTER !

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Forza ragazzi, conquistiamola!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -