La tagliatella porta il Sangiovese a Stoccarda

La tagliatella porta il Sangiovese a Stoccarda

La tagliatella porta il Sangiovese a Stoccarda

Per la tagliatella ci vuole il Sangiovese. La pasta e' la protagonista dell'International Day of Italian Cuisine organizzato il 17 gennaio a Stoccarda dal Gruppo Virtuale Chef Italiani (Gvci) e l'abbinamento perfetto e' il Sangiovese di Romagna. Lo conferma l'Enoteca regionale Emilia-Romagna che anticipa un evento che vedra' centinaia di cuochi di oltre 50 paesi cucinare tagliatelle al ragu' bolognese contro la contraffazione dei prodotti italiani di qualita' e chi l'assaggera' vi berra' sopra un calice di Sangiovese.

 

Numerosi gli eventi che vedranno il vino romagnolo accompagnare la regina delle paste: fin dalla cena di gala e dall'anteprima mondiale in programma il 13 e 14 Gennaio all'Italian Cuisine Academy di New York il vino accompagnera' ed esaltera' il gusto piatto tradizionale interpretato da tanti chef. Il 14 gennaio, inoltre, il Sangiovese di Romagna sara' oggetto di una degustazione dedicata, in cui gli operatori invitati potranno assaggiare una selezione di etichette prodotte in alcune delle aree piu' vocate della Romagna.

 

Da New York a Stoccarda, il Sangiovese sara' anche il re del 'pranzo della domenica' in stile contemporaneo del 17 Gennaio. Infine, per gli esperti di tutta Europa, Lunedi' 18 e' in programma un'occasione da non perdere per valutare personalmente i livelli qualitativi che il Sangiovese di Romagna e' capace di esprimere.

L'Enoteca regionale Emilia-Romagna crede nell'iniziativa: "Diffondere la conoscenza dei prodotti tipici autentici e' il miglior modo per contrastare la contraffazione" commenta il Presidente di Enoteca Regionale Gian Alfonso Roda.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -