Lacrime alla camera ardente di Raimondo Vianello

Lacrime alla camera ardente di Raimondo Vianello

Lacrime alla camera ardente di Raimondo Vianello

MILANO - Oltre undicimila persone hanno voluto dare venerdì l'ultimo saluto a Raimondo Vianello. La salma del celeberrimo attore è stata ospitata nello Studio 4 di Mediaset, a Cologno Monzese, dove erano state girata la sit-com "Casa Vianello". Il feretro di Raimondo Vianello è giunto intorno alle 10, accolto da un lungo applauso. All'interno della camera ardente, a fare da sfondo al feretro, un grande schermo dove erano proiettate le immagini della carriera di Raimondo.

 

A fare da colonna sonora adagi di Tomaso Albinoni, Samuel Barber e Benedetto Marcello.  A rendere l'ultimo omaggio alla salma sono venuti, nel pomeriggio, i vertici di Mediaset, il presidente Fedele Confalonieri, il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi e il direttore di Canale5, Massimo Donelli. "E' una persona cui ho voluto tanto bene - ha dichiarato Pier Silvio Berlusconi - adesso penso a Sandra e avrei voglia di abbracciarla fortissimo. Ho dei ricordo fantastici di Raimondo a livello personale e professionale, era una persona che portava luce, allegria ed ironia dappertutto".

 

Nel tardo pomeriggio, a far visita al feretro, è venuta anche la famiglia di filippini adottata informalmente da Sandra Mondaini e Raimondo Vianello: Rosalie e Edgar e i figli Gianmarco e Raimond. Sabato alle 11 i funerali, cui parteciperà anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, si svolgeranno nella chiesa di Dio Padre, a Milano2. Il rito funebre sarà celebrato da monsignor Carlo Faccendini e sarà seguito in diretta dal Tg5.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -