Lampedusa, soccorso barcone con una sessantina di clandestini

Lampedusa, soccorso barcone con una sessantina di clandestini

Lampedusa, soccorso barcone con una sessantina di clandestini

PALERMO - Un barcone con una sessantina di clandestini e' stato soccorso nel cuore della nottata tra domenica e lunedì nel Canale di Sicilia. Il natante e' stato raggiunto da tre motovedette, due della Guardia di finanza e una della Guardia costiera a 25 miglia a sud di Lampedusa, in acque di competenza maltese. A bordo della 'Carretta del mare' c'erano anche tre donne in avanzato stato di gravidanza.

 

A chiedere aiuto erano stati gli stessi immigrati con un telefono satellitare, dicendo anche che tre di loro erano morti durante la traversata. A bordo dell'imbarcazione, pero' non sono stati trovati cadaveri. Ma non si esclude tuttavia che i corpi di eventuali vittime siano stati abbandonati in mare. Gli immigrati, che appaiono particolarmente provati dalla lunga traversata, sono stati visitati da un medico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -