Lavoro: scioperi Cgil in Emilia, volantinaggi in Romagna

Lavoro: scioperi Cgil in Emilia, volantinaggi in Romagna

Lavoro: scioperi Cgil in Emilia, volantinaggi in Romagna

BOLOGNA - Sciopero di quattro ore e cortei a  Bologna, Modena e Reggio Emilia; presidi, volantinaggi, assemblee, confronti con le istituzioni negli altri territori della regione. Sono gli ingredienti che fanno di oggi venerdì "una importante giornata di mobilitazione" della Cgil in Emilia-Romagna (anche considerando lo sciopero nazionale  proclamato da Fp-Cgil e Flc-Cgil per i lavoratori del pubblico impiego, scuola e universita').

 

L'intento, spiega una nota del sindacato, "e' dare forte continuita' all'iniziativa contro la crisi promossa dalla Cgil nazionale". Del resto anche i vertici della Cgil dell'Emilia-Romagna puntano il dito contro "l'assoluta mancanza di una seria politica economica del governo" e chiamano quindi alla giornata di lotta "contro i licenziamenti e per la democrazia sindacale

 

"Non si vive con 700 euro al mese" e'  la parola d'ordine scelta dalla Cgil di Bologna che da' appuntamento alle 8.30 in piazza Roosevelt dove parlera' il  segretario confederale Fulvio Fammoni, prima del corteo per il centro cittadino. A Reggio Emilia il corteo partira' alle 9.30 da viale Montegrappa per concludersi davanti alla Prefettura con gli interventi di delegati di aziende in crisi e di Paola Agnello Modica, segretaria nazionale Cgil. La manifestazione di Modena prevede il concentramento alle 9 in piazza Sant'Agostino e il corteo fino a piazza Grande, per il comizio conclusivo della segretaria nazionale Cgil Susanna Camusso.

 

   A Parma, invece, si discute della crisi in una assemblea alla Camera del lavoro: introduce il segretario Paolo Bertoletti e intervengono delegati delle aziende in crisi, poi Alessandro Arrighetti dell'Universita' parmense, rappresentanti delle istituzioni e dei partiti; conclude il segretario Cgil regionale Paolo Lanna. A Rimini la Cgil organizza un presidio a partire dalle 9 nei pressi di Castel Sismondo, luogo simbolo della cultura, per sottolineare che lavoro, welfare e saperi sono motori fondamentali di una nuova fase di sviluppo sostenibile.

 

A Ferrara, dalle 14 alle 16, gazebo Cgil con volantinaggio in piazza Savonarola. A Forli' la Cgil sara' presente con presidi e volantinaggi in piazza Saffi durante il mercato ambulante, alla stazione ferroviaria, ai supermercati I Portici e Conad Stadium. Presidi Cgil anche nelle piazze di Cesena, Cesenatico e S. Piero in Bagno, e volantinaggi nelle principali aziende. A Ravenna gazebo Cgil con volantinaggio in mattinata in piazza Einaudi e in piazza Medaglie d'Oro, ma anche a Faenza e Lugo, e volantinaggi nelle fabbriche. Presidi e volantinaggi anche a Imola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -