Le Fattorie Faggioli diventano multimediali

Le Fattorie Faggioli diventano multimediali

CUSERCOLI - Venerdì Borgo Basino delle Fattorie Faggioli a Cusercoli (FC), ospita un gruppo di studenti  dell'ITIS "Marconi" di Iesi (AN) accompagnati dai docenti Manuela Bartolacci e Alessandro Ganzetti. Il caso pratico delle Fattorie Faggioli, che da oltre quindici anni hanno il loro sito web, sarà l'argomento che gli studenti affronteranno in questa giornata che si avvale dell'apporto professionale di Michele Luconi, presidente di E-xtrategy, azienda partner per creare un nuovo modo di concepire ed utilizzare la rete. Anche per la fattoria, sono fondamentali le tecnologie e le conoscenze per l'orientamento al business ed i computer dovranno trovar posto fra trattori e cereali. In altre parole: il web è la nuova frontiera del mondo rurale.

 

 "Anche le fattorie e il mondo agricolo - rileva Francesca Faggioli, giovane imprenditrice romagnola - hanno ben compreso l'importanza dell'interattività che caratterizza il mondo della comunicazione multimediale, non solamente per coinvolgere e stimolare il comportamento e la motivazione di consumatori sempre più attenti e selettivi nella ricerca delle informazioni desiderate ma anche come veicolo in grado di incrementare la "brand awareness", il ricordo del messaggio, fino ad arrivare all'intenzione d'acquisto."

 

"E' in questo scenario - aggiunge Michele Luconi di E-xtrategy - che le imprese devono imparare a muoversi, sfruttando le potenzialità del web per far crescere il proprio business, guardando a mercati lontani, cercando e trovando i clienti giusti."

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata in fattoria permetterà agli allievi di confrontarsi con le tante attività di una fattoria che utilizza la tecnologia senza fili, in una dimensione di elevata mobilità. Si continua a lavorare spostandosi da un luogo all'altro, viaggiando in aereo, in treno, tenendo però sempre presente il lato umano e quello ambientale del Territorio, perché il futuro sarà di quegli  imprenditori/manager che con fantasia e progettualità coniugheranno l'uso dell'Alta Tecnologia, sempre più rispettosa degli equilibri ambientali, con la capacità di valorizzare in termini di marketing la competitività di un Territorio nell'ambito di un mercato globale. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -