''Le scommesse nuova frontiera di criminalità"

''Le scommesse nuova frontiera di criminalità"

''Le scommesse nuova frontiera di criminalità"

ROMA - Il gioco e le scommesso sono il nuovo business preferito dalla criminalità organizzata di stampo mafioso. E' l'allarme che arriva dall'Antimafia. "'Ndrangheta, Camorra, Cosa nostra, criminalità pugliese e criminalità sarda - ha affermato il senatore dell'Idv, Luigi Li Gotti - sono tutte coinvolte attraverso il corollario di reati che si affiancano al settore: non c'è regione d'Italia che sia immune dal fenomeno".

 

Il sistema, denunciato dalla Dna, consiste nell'utilizzare i canali di gioco legali per "ripulire" i proventi delle attività criminali.  Ad aggravare il problema la vasta offerta presente su internet, che, ha spiegato Li Gotti, "sfugge praticamente a ogni tipo di controllo". Il volume del gioco illegale può essere valutato in circa 180 miliardi di euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -