Lecce, 15enne accoltella 13enne: salvo per miracolo

Lecce, 15enne accoltella 13enne: salvo per miracolo

LECCE – Inquietante fatto di cronaca a Lecce, dove un ragazzo di 15 anni ha preso a coltellate un 13enne al termine di una futile discussione. L’aggressore è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.


Alla vittima dell’ennesimo episodio di violenza estrema tra adolescenti è stata soccorsa in ospedale dove gli sono stati applicati sette punti di sutura sotto la mandibola. Se il 15enne avesse colpito qualche millimetro più in là, il 13enne ora sarebbe morto per la recisione della carotide.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aggressore è un ragazzo, pare, di buona famiglia che sembra porti con sé abitualmente un coltello. Questa volta, al termine di una banale discussione, ha deciso di passare dalle parole ai fatti. Fortunatamente senza provocare la conseguenza più estrema.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -