Lecce, manca il medico. Anziana muore d'infarto in ospedale

Lecce, manca il medico. Anziana muore d'infarto in ospedale

Lecce, manca il medico. Anziana muore d'infarto in ospedale

LECCE - Presunto caso di malasanità all'ospedale di Campi Salentina, in provincia di Lecce. A sollevare il caso è stato il capogruppo Udc in consiglio regionale, Salvatore Negro, in un'interrogazione scritta al presidente della Regione, Nichi Vendola, e all'assessore alle Politiche della salute, Tommaso Fiore. Una 86enne è morta d'infarto in un ascensore dell'ospedale nel quale era stata trasportata d'urgenza, ma dove non le sarebbero state prestate le cure dovute.

 

Secondo Negro, mercoledì mattina la signora è giunta all'ospedale "San Pio da Pietrelcina" di Campi Salentina accompagnata dal figlio. I medici avrebbero diagnosticato un infarto mandandola al secondo piano al reparto di cardiologia. In reparto, secondo quanto segnalato dal capogruppo dell'Udc, a causa dell'assenza del medico di turno, non sarebbero stati prestate all'anziana le cure necessarie e la donna è così deceduta in ascensore mentre tornava al Pronto soccorso.

 

Nell'interrogazione Negro ha chiesto di accertare "se ci siano carenze di personale medico nell'ospedale di Campi Salentina e se intendano porre in essere azioni specifiche per scongiurare che episodi del genere si possano verificare in futuro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -