Lecce, palpeggiamenti in classe. Due anni alla prof

Lecce, palpeggiamenti in classe. Due anni alla prof

LECCE - Due anni di reclusione (pena sospesa). E' quanto ha patteggiato la docente di matematica che era finita nel 2007 al centro della cronaca per un filmato finito su Youtube che mostrava alcuni minorenni che la palpeggiavano alle spalle. La pena è stata inflitta per il reato di atti sessuali con minori, mentre è stata assolta dall'accusa di corruzione ai danni di cinque minorenni.

 

La docente non è stata interdetta dai pubblici uffici e quindi potrà tornare ad insegnare, in quanto la legge che prevede misure interdittive obbligatorie per reati di questo genere è entrata in vigore successivamente all'epoca dei fatti.

 

La professoressa, sposata e madre di un bambino di undici anni, ha dichiarato che si trattava di una simulazione. Informò dell'accaduto il preside. Nonostante ciò la docente fu sospesa dal servizio. Quindi venne reintegrata dall'Ufficio scolastico regionale, dopo che il Tar di Lecce aveva accolto il suo ricorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -