Lecco, bimba di 18 mesi rapita e ritrovata dopo due ore

Lecco, bimba di 18 mesi rapita e ritrovata dopo due ore

MERATE – E’ stata ritrovata in tempo record dai carabinieri di Merate la bimba di 18 mesi rapita ne pomeriggio di lunedì, verso le 16.30, nel parcheggio dell’Esselunga di Cernusco Lombardone, in provincia di Lecco. Il rapimento è durato solo due ore.


La signora di 48 anni che avrebbe rapito la bimba, sarebbe una donna afflitta da problemi psichici. Da quanto si è appreso, la piccola si trovava nell’auto della madre assieme ai due fratellini quando improvvisamente la rapitrice ha spalancato la portiera e prelevato la bambina.


Il caso ha voluto che la madre, che si trovava in un supermercato, uscisse proprio nel momento in cui avvenima il rapimento. Così si è subito lasciata andare ad urli di disperazione per richiamare l’attenzione e fermare la sconosciuta, che è scappata con una Twingo rossa.


I carabinieri di Merate hanno poi intercettato l’auto con all’interno la bambina ed un uomo, la stessa che è stata utilizzata per il rapimento della piccola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -