Lega Pro, colpo di scena: Aletti ferma la trattativa per il passaggio di proprietà del Ravenna

Lega Pro, colpo di scena: Aletti ferma la trattativa per il passaggio di proprietà del Ravenna

Lega Pro, colpo di scena: Aletti ferma la trattativa per il passaggio di proprietà del Ravenna

RAVENNA - Colpo di scena nelle trattative per il passaggio di proprietà del Ravenna Calcio da Gianni Fabbri a Sergio Aletti. Quando era ormai l'accordo economico era stato raggiunto, Aletti ha deciso di tirarsi indietro per aver avvertito poco entusiasmo da parte del mondo politico e della carta stampata. Le prossime ore saranno decisive per capire se si sia trattato di una chiusura definitiva oppure di un pausa di riflessione dettata dall'amarezza.

 

"Non sono un delinquente né un riciclatore - ha evidenziato Aletti al ‘Corriere Romagna' -. Il denaro da investire era molto meno (si parlava di un investimento di 10 milioni di euro, ndr), ma a mio parere sarebbe comunque bastato per disputare un campionato molto ambizioso". "Avessi comprato il Ravenna - ha continuato Aletti - mi sarei impegnato a fondo per riportare tantissima gente allo stadio".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Les77
    Les77

    Aletti è solo un 'chiacchierone', un voltagabbana. Un Tifoso del Cesena (si è sempre professato tale) che compra il Ravenna ? Mi viene da ridere.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -