Lega Pro, il Ravenna beffa la Salernitana: pareggio in pieno recupero

Lega Pro, il Ravenna beffa la Salernitana: pareggio in pieno recupero

Lega Pro, il Ravenna beffa la Salernitana: pareggio in pieno recupero

SALERNO - Punto d'oro per il Ravenna in chiave salvezza. All'Arechi di Salerno, la squadra di Rossi ha strappato il pareggio al quinto dei sei minuti di recupero grazie a Rosso, abile a spingere in rete la sfera che un istante prima Giutto aveva spedito sulla traversa con un potente sinistro. E' stato un match con poche emozioni, condizionato anche dal campo reso pesante dalle copiose piogge dei giorni scorsi. Il vantaggio della Salernitana è arrivato al 34' della ripresa.

 

Giusta la decisione dell'arbitro Soricaro, che ha visto una netta trattenuta di Ciuffarelli su Fava. A quel punto la partita si è messa in discesa per i padroni di casa nonostante l'inferiorità numerica per l'espulsione al 19' di Murolo (falcione su Chianese). Al 94' il neo entrato Litteri ha fallito clamorosamente una buona occasione per il 2-0. E inevitabilmente è si concretizzata la legge del "goal sbagliato, goal subito". Al 95 su azione di calcio d'angolo Sciaccaluga ha servito fuori area Guitto, che lasciato libero di calciare, ha centrato con un potente sinistro la traversa.

 

Sulla ribattuta Rosso è stato il più veloce di tutti, depositando la sfera alle spalle di Polito. Quella dei romagnoli, nonostante le numerose assenze, è stata una buona prova, andando in poche occasioni in affanno. Da segnalare la rinnovata amicizia tra le due tifoserie. I tifosi giallorossi hanno esposto uno striscione con su scritto "Ravenna-Salerno, orgogliosi della vostra amicizia". Una bella pagina di calcio all'Arechi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -