Lega Pro, il Ravenna cade in casa contro lo Spezia

Lega Pro, il Ravenna cade in casa contro lo Spezia

Lega Pro, il Ravenna cade in casa contro lo Spezia

RAVENNA - Si ferma a otto gare la striscia positiva del Ravenna al Benelli. Contro lo Spezia, una rete di Herzan ha costretto i giallorossi a svegliarsi dal sogno play off. E dire che sembrava una domenica ancora una volta di quelle propizie per la squadra di Leonardo Rossi che già al 10' sfioravano il vantaggio al termine di uno scambio Carnesalini-Chianese-Rosso, con quest'ultimo che costringeva Conti alla deviazione in angolo.

 

> LE IMMAGINI DELLA PARTITA  (Rafotocronaca)

 

In realtà, poi è stata la squadra di D'Adderio a prendere in mano il gioco, andando vicino all'1-0 al 16' con Basso (diagonale da sinistra che ha sfiorato il palo opposto) e al 31' con Buzzegoli (punizione dalla trequarti sulla quale Rossi prima ha calcolato male il tempo dell'uscita e poi ha rimediato mettendo in corner) prima di trovarlo al 34' con Herzan, favorito da un errato retropassaggio di Tagliani.

 

Nell'uscita disperata Rossi si è infortunato, lasciando il posto a Pellegrino, non prima di aver visto terminare di poco alto un tentativo dal limite di Musetti (38'). Dall'intervallo il Ravenna è rientrato in campo con un altro piglia e nel giro di un paio di minuti ha sciupato un paio di occasioni per l'1-1, prima con Chianese (51') il cui destro dai sedici metri è stato deviato in angolo, poi con una spaccata fuori misura di Maggiolini (53') imbeccato da un lancio di Sciaccaluga sul quale Conti è uscito a vuoto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima chance è arrivata al 62' con Rosso, ma sul traversone di Meggiolini è stato da un difensore. Poi più nulla, nonostante il finale a tre punte con l'ingresso di Gerbino per Rossetti. Adesso il campionato si ferma per l'ultima sosta: il 9 aprile il Ravenna è atteso dalla prima di due trasferte consecutive, sul campo del Lumezzane, sconfitto per 2-0 a Sorrento.


Lega Pro, il Ravenna cade in casa contro lo Spezia

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -